Anno 2004 Realizzato per il ripopolamento del fiume Piave

Dal dicembre 2002 è entrato in produzione l’incubatoio di valle di Pederobba, in provincia di Treviso, destinato principalmente alla produzione di avannotti di trota marmorata con elevate caratteristiche di purezza genetica.

Le costruzioni, realizzate in legno, con le vasche esterne rivestite in pietra, risultano magnificamente inserite nell’ambiente, anche in previsione della funzione didattica di questo incubatoio.

Nel prefabbricato principale sono sistemate le strutture per la riproduzione artificiale, l’incubazione e la schiusa delle uova, e lo spazio per un piccolo laboratorio di analisi.

Scubla Aquaculture ha provveduto alla progettazione, alla fornitura e alla posa in opera di tutte le attrezzature, dagli impianti di aerazione e monitoraggio di ossigeno e temperatura, ai truogoli californiani, alle vasche per i riproduttori e gli avannotti, agli schiuditoi per la produzione di artemia.

L’incubatoio di valle di Pederobba è dotato di attrezzature molto versatili, ha una capacità produttiva annua di almeno 400.000 avannotti e consentirà di ripopolare efficacemente il fiume Piave e alcuni suoi affluenti, e di ripristinare le popolazioni originarie di trota marmorata.